TORNEO CITTÀ DI CREMA. La finalissima: stasera Valentino Tessuti - I Falegnami - FOTOGALLERY

Le semifinali indoor hanno visto Tecnocasa Via Cavour ko 2-1 con due reti di opportunismo delle "V rosa". I neroverdi dell'asse Luisiana-Fidelis si impongono 5-3 su ICN 752

Di Redazione | Sabato, 01 Luglio 2017 11:06

V° TORNEO CITTÀ DI CREMA
Palestra Toffetti - Campo esterno - Ombriano - Crema (CR)

LE FINALI
Sabato 1° luglio

Ore 21.00: Finale 3°-4° posto: Tecnocasa Via Cavour - InterCity Night 752
Ore 22.00: Finalissima 1°-2° posto: Valentino Tessuti - I Falegnami

 

Ci siamo: è tempo di finali!

Il fantastico V° Torneo "Città di Crema", torneo di calcio a cinque organizzato dal Videoton Crema, incoronerà stasera il proprio re.

Chi sarà ad alzare il trofeo del primo posto tra Valentino Tessuti e I Falegnami?

I due squadroni arrivano a giocarsi il titolo dopo due semifinali estremamente combattuto.

Valentino Tessuti ha superato per 2-1 Tecnocasa Via Cavour nel derby Videoton: per le "V rosa" in realtà in campo i soli rossoblù Doldi e Tosetti, ma lo staff organizzato da Jenko Galvani; dall'altra parte del campo giocavano Sardi, Pagano e Maietti, con lo staff organizzato da Claudio Pezzotti.
Il match vede la miglior partenza di Tecnocasa Via Cavour: le situazioni di stallo sono sempre scardinate da Pagano, il cui mancino vale l'1-0. Tecnocasa Via Cavour meriterebbe il raddoppio, grazie alla solidità di Peveralli e ai guizzi di Piloni, Familari e Cotelli, ma manca il bis.
Errore capitale, che non tarda ad esser punito: Pelizzari prende palla sulla trequarti e insacca l'1-1 con cui si chiude la frazione.
Anche nella ripresa il blocco Castelleone delle "V rosa" fatica a contenere la manovra degli avversari, ma tiene botta con un ottimo Agosti in fase difensiva, supportato dalla grinta di Raffaele Rizzetti, e può contare sulle qualità di Dragoni, Gorlani, Sangiovanni.
Per la seconda volta del match, però, Tecnocasa Via Cavour incassa un gol evitabile: altra palla persa e altra zampata mancina di Pelizzari per il 2-1 che non cambierà più.
Nei minuti finali Sardi gioca oltre la linea di metà campo, da portiere di movimento, ma il gol non arriva: Valentino Tessuti vola in finale!

Le emozioni non mancano nemmeno nella seconda semifinale tra InterCity Night 752 e I Falegnami: partenza lampo dei neroverdi, che passano subito con il guizzo di Cussi Bonizzoni, uno che ha il futsal nel sangue.
L'1-0 è però presto pareggiato da un'altra rete di pregevole fattura: il capocannoniere del torneo Canizzo prende palla a centrocampo, si porta a spasso due difensori, mette a sedere uno che in porta ha qualità ed esperienza come Campana, per poi insaccare l'1-1 con un tocco morbido d'alta scuola. Tanta roba!
Il match è sempre molto equilibrato: se il blocco Luisiana-Fidelis fa valere qualità importanti, ICN 752 non è da meno, con velocità e compattezza.
A rompere gli indugi ci pensa però Pesenti: il classe '98 scaraventa in rete un tiro potente e ben piazzato per il 2-1 con cui si chiude la frazione.
In avvio di ripresa fase inizialmente di studio, ma i rinforzi arrivati a partita in corso fanno decollare I Falegnami: Dognini sfiora un gol straordinario, con un colpo di tacco elegantissimo; Scietti mette corsa e qualità alla manovra; Abbà prende palla sulla sinistra si accentra e scaraventa in rete il 3-1.
Girandola di emozioni nel finale, ma la leardership neroverde rimane sino al termine con il definitivo 5-3 che qualifica I Falegnami alla finalissima.

Stasera sarà una finalissima da urlo: sfida a distanza tra Doldi e Campana, tra Agosti e Nufi, tra Sangiovanni e Bonizzoni, tra Dognini e Dragoni, tra Abbà e Gorlani, ma anche tanti altri duelli.

L'appuntamento è per stasera: alla "Toffetti" dalle ore 21.00 per una serata da campioni!

Tiramisù