RUBRICHE. Sudden Death: un convegno con illustri ospiti e relatori

I Dottori Biffi, Inama, Della Frera e hanno analizzato l’impatto delle morti improvvise a causa di malattie cardiache. Presenti anche Francesco Acerbi, mister Gianni De Biasi e Sergio Porrini

Di Fabio Faciocchi | Domenica, 20 Maggio 2018 09:12

Nel pomeriggio di lunedì 14 maggio, presso la Sala Bottesini del Teatro San Domenico a Crema, si è tenuto il Convegno “Sudden Death - Convegno sull’aritmia e l’arresto cardiaco nello sport“. Dopo i saluti di Angelo Sacchi, presidente del Comitato Organizzatore Trofeo “Angelo Dossena”, ente organizzatore, si sono succeduti gli interventi di illustri medici ed esperti.

Il Dr. Walter Della Frera, medico dello sport, docente del Coni e componente della Commissione Antidoping della Federcalcio, ha introdotto il delicato argomento illustrando requisiti, caratteristiche e modalità della visita di idoneità medico-sportiva obbligatoria per legge.

A seguire la relazione del Dr. Giuseppe Inama, cardiologo e medico dello sport, direttore dell’Unità operativa di Cardiologia dell’Istituto Figlie di San Camillo di Cremona, nonché apprezzato docente universitario e presidente, dal 2012 al 2014, della Società Italiana di Cardiologia dello Sport. Inama ha trattato più specificatamente il rischio aritmico nell’atleta competitivo e amatoriale: prevenzione primaria e secondaria, nonché obbligo e utilità del defibrillatore.

Presente anche il Dr. Alessandro Biffi, cardiologo e medico dello sport, membro del team Ferrari di Formula Uno e Dirigente medico del CONI, che ha riportato nel dettaglio significative esperienze professionali e mediche legate al mondo del Cavallino.

Presenti anche il giornalista de La Gazzetta dello Sport, Luca Bianchin, che ha ripercorso i più recenti tragici eventi nel mondo sportivo, Francesco Acerbi, capitano del Sassuolo e amico di Davide Astori, nonché mister Gianni De Biasi e Sergio Porrini, che hanno riportato la loro testimonianza in merito all’argomento.

Un importante momento di riflessione e approfondimento, alla presenza di molti esperti e dei partecipanti al Corso di Allenatore di Base - Uefa B, in svolgimento a Crema, affinché aumentino consapevolezza e sensibilità rispetto a una tematica di estrema attualità.

 

 

Tiramisù